La RUSSOLILLO produzione conserve alimentari .


 

La peculiarità de “La Russolillo” è di offrire una produzione artigianale ad un prezzo molto più simile ad un prodotto industriale. Questo è stato reso possibile perché sisono fatti in questi ultimi 9 anni, fortissimi investimenti mirati ad aumentare solo lavelocità di produzione, ad automatizzare diversi processi e non cambiarli, per nonstravolgere i principi di produzione artigianale. Quegli altri pochi passi che cipermetterebbero di diminuire ulteriormente i costi, sono proprio quelli tipici industrialiche alterano il sapore del prodotto: abbiamo raggiunto quel che riteniamo l’equilibrio OK.Ad esempio, pastorizziamo a bagnomaria, processo termico molto più delicato delpassaggio nei tunnel, permettendo di preservare le qualità organolettiche.Inoltre, l’attenta selezione a partire dai campi, la lavorazione entro 24 ore e l’ulteriorecernita accurata atta a non far passare letteralmente ogni frutto che non sia perfetto, cipermette di evitare l’aggiunta di acido citrico, responsabile principale dell’effetto acido(e dei bruciori di stomaco poiché attacca le sue pareti) dei prodotti industriali;purtroppo tutte le realtà industriali, per la loro ambizione di contenere i costi “a tutti icosti”, non possono farne a meno per abbassare il ph elevato dovuto a presenza di fruttimarci, al prodotto che viene triturato dopo anche 3 giorni, carenza di igiene nelletubazioni di chi lavora 24h/24h (noi attuiamo un singolo turno, sanificando ogni sera).Proprio per questa impostazione, possiamo collocarci in tutte le esigenze di mercato,abbiamo la qualità artigianale e la certificazione BIO ed FDA per poter soddisfare imercati più esigenti ed anche la competitività e forza di produzione che serve peraffrontare la distribuzione organizzata; inoltre la struttura molto flessibile della nostraazienda, ci consente di evadere gli ordini in tempi brevi.I pomodori per la passata vengono coltivati nelle splendide campagne del Cilento, inappezzamenti tra Eboli e Battipaglia vicini al mare, la quale salsedine dona unaparticolare dolcezza al frutto.I datterini, sia bio che non, provengono dalle colline di San Bartolomeo in Galdo,provincia beneventana ad 800 metri d’altezza.Per l’impossibilità di pescare acqua dai pozzi a tali altezze, questi datterini crescono inaridocoltura, permettendo una concentrazione di zuccheri molto maggiore rispetto aidatterini di pianura, eccessivamente innaffiati per accrescere le rese.Linea bio con capsula BPA FREE e SALT FREE.Novità 2018: Piennolo del vesuvio D.O.P. in vetro 360g/1kg, Mini San Marzano BIOin vetro 360g, datterini gialli e viola (alto licopene) BIO in vetro 360g coltivati aMatera e passata rustica sia BIO che non e sia con basilico che non in vetro 700g.

Con noi, l’eccellenza non è solo nicchia, ma alla portata di tutti….

 

>>>> BROCHURE LA RUSSOLILLO CON DETTAGLIO-PRODOTTI

PER EVENTUALI CHIARIMENTI …349 4373248 — info@intercomm.it